Chi Siamo

Il chicco di caffè

Alessandra e Fabrizio, una storia d’amore buongustaia (oppure una coppia di buongustai):
Ale e Fabri condividono l’amore per il buon cibo fin da ragazzi quando, al sabato sera (anziché andare in discoteca), escono insieme alla ricerca di ristoranti gourmet. Dopo un bel po’ di anni hanno deciso di portare avanti il loro sodalizio anche sul lavoro, gestendo insieme il ristorante Chicco di caffè.

Menù

Scopri di più

Piatti Speciali

Scopri di più

Pievi e Parco

Scopri di più

La nostra storia

Alessandra e Fabrizio, una coppia di buongustai
Alessandra e Fabrizio condividono l’amore per il buon cibo fin da ragazzi, e hanno deciso di portare avanti il loro sodalizio anche sul lavoro, gestendo insieme il ristorante Chicco di caffè.

Alessandra ha lavorato per anni come psicologa impegnandosi sul benessere mentale degli altri poi è passata ad occuparsi dei momenti conviviali o romantici seduti ad un tavolo, che, oltre ad appagare il gusto, offrono una sensazione di contentezza che ci aiuta a vivere più spensierati.

Fabrizio invece ha investito molto sulla sua formazione enogastronomica e la sta mettendo in pratica come gestore del ristorante Vin Bistrot di Moncalieri dal 2014, a cui si è aggiunto il Chicco di caffè dal 2020.

Scrivono di noi

Scopri l’incantevole recensione del ristorante su ‘La Stampa’ e redatta dal giornalista Piero Ottavio Daniele. 

Vieni a conoscerci

Alessandra

“Ho sempre avuto a cuore il benessere delle persone.
Per 17 anni ho lavorato come psicologa: mi sono concentrata impegnata sull’equilibrio mentale degli altri, accompagnandoli nei percorsi di scelta scolastici e lavorativi.
Da 7 anni sono passata ad occuparmi della parte forse meno primaria per l’individuo, ma molto importante per avere una vita soddisfacente, ossia il tempo libero e il divertimento. I momenti conviviali o romantici seduti ad un tavolo ad appagare il gusto possono offrire una sensazione di contentezza che ci fa sentire più leggeri, spensierati.”

Fabrizio

La cucina, il buon cibo, la qualità e la provenienza degli alimenti sono sempre stati il mio principale interesse. In tutti questi anni ho investito molto sulla mia formazione enogastronomica. Ho iniziato ragazzino dalla scuola alberghiera e ho continuato poi sul campo, sperimentando le varie professioni del settore alimentare, prima come cuoco di ristorante e di gastronomia, poi come venditore e responsabile vendite di vini e salumi di alta gamma, infine da 10 anni come gestore del ristorante Vin Bistrot di Moncalieri, a cui si è aggiunto il Chicco di caffè dal 2020.

Francesco

(il figlio, giovane factotum)

Il pallino per la ristorazione si tramanda: Francesco sta frequentando la scuola alberghiera.
“La mia presenza al Chicco di caffè ha un doppio vantaggio:
per me, perché mi esercito per perfezionare le tecniche apprese a scuola e per i miei genitori che “sfruttano” le mie giovani braccia” 😄

Dicono di noi

Tripadvisor

Una vera CHICCA di ospitalità, bontà, varietà e tradizione, degni di un ristorante stellato, in un piccolo paesino dell’astigiano di circa 150 abitanti.
La gentilezza e le descrizioni accurate di ogni portata da parte di Alessandra, gli entrèe di benvenuto e la piccola pasticceria di accompagnamento al caffè, la genuinità e raffinatezza del cibo (senza dimenticare i piatti della tradizione … fritto misto alla piemontese fantastico !), la lista dei vini, l’ambiente familiare, la sala dai soffitti e le porte decorate hanno reso perfetto il pranzo della domenica.
Chi vuole concedersi una coccola per il corpo e per l’anima il Chicco di Caffè è il posto giusto. Complimenti a tutto lo staff!

Menù Completo

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci

Le Specialità Della Casa

Gran fritto misto alla piemontese
Fritto misto alla piemontese tradizionale
Tajarin

Prenota il tuo tavolo